Lo PseudoSauro

"Col negare il mondo economico come quello che determina la vita, cioè come un destino, se ne vuol contestare il rango, non l’esistenza" J. Evola

Lo strillo del sauro

Se ti interessano le ultime notizie sul NWO (che non esiste) fai click sul countdown appena sopra.

I commenti saranno disattivati a causa dell'impossibilita' di curarne la gestione.
Il sauro apologizza (ormai si dice cosi') per l'inconveniente.
Chi volesse contattarlo usi il mail link sulla destra (ovviamente) e si armi di certosina pazienza. :-)

11 settembre 2009

L' "alleato" scarica Berlusconi

Finalmente e' ufficiale: gli USA non gradiscono piu' l'attuale Governo italiano. Lo riferisce anche Paolo Guzzanti che ne elenca le motivazioni. Chi e' di gamba lunga se n'e' accorto gia' nel corso dell'amministrazione Bush, ma i lungo-gambati non sembrano essere una folla nel Belpaese: qui l'altezza e' ancora inferiore alla media europea.

Essendo ormai l'identita' italiana una variabile dipendente dall' "alleanza", sara' interessante osservare come verra' risolta la questione; ma temiamo che questa non verra' mai nemmeno affrontata. Si creeranno cosi' sacche di "giapponesi" che credono ancora di essere "We The People" e il PD un'imitazione del Soviet, mentre la realta' e' assai piu' difficile da digerire per chi e' stato nutrito con dosi da cavallo di un'ideologia che ormai non funziona piu'.

Quando un governo non e' piu' grato, lo si fa cadere: come avvenne a suo tempo per quello presieduto da Bettino (in realta' Benito) Craxi. Allora c'erano i comunisti che lanciavano monetine, ora ci sono i democratici che agitano le mutande, ma, a dispetto dei cambiamenti di nome, sicario e mandante sono sempre gli stessi.

Ma "i comunisti" non lavoravano per l'URSS? Quello che e' certo, anzi certissimo, e' che ora l'URSS non c'e' piu': allora per chi lavorano i loro eredi? Difficile il dirlo con cosi' tanti "competitors"... a meno che non si pensi che il PD gioca in proprio... suvvia: fino in Giappone ci sono PDL e PD... cio' non suggerisce proprio nulla?

Cosi' l'affare si complica anche per gli ex comunisti che pensavano di riferirsi al Soviet. Come glielo spieghi, poveracci, che gia' allora il PCI era nella logica atlantica? Illusi di qui e illusi di la', dunque.

Gli unici che davvero avevano capito qualcosa li hanno ammazzati fino al 1948; i restanti li hanno affidati a Gianfranco Fini e cosi' l'unico dissenso ruvido ma onesto e' scomparso.

Comunque, immagino che anche a "destra" faranno gli struzzi come fecero a "sinistra" quando cadde l'URSS. Quando la realta' non si concilia con l'ideologia e' la prima a dovervisi adattare, non la seconda.

Peccato che tra crisi economiche, sanitarie, climatiche, etc. non ci si possa permettere ora cio' che si poteva 30 anni fa. Ora l'agenda del "Nuovo Ordine Mondiale" e' gia' al venerdi,tra un'esternazione di Napolitano e una rampogna di Fini... macchiette seriose che rappresentano un'Istituzione in via di smantellamento.

Che fara' l' "alleato" se il governo "unaffordable" non se ne va? Fortunatamente non ci sara' bisogno di un'altra guerra mondiale: qui siamo ormai in periferia: il fronte e' ora in Asia... ma von Clausewitz raccomandava di non lasciare marcire le retrovie...

Intanto approfittiamone per migliorare il nostro Inglese.

 
SauroModified on byLo PseudoSauro
Le immagini e i marchi su questo website appartengono ai rispettivi proprietari.I commenti ai rispettivi autori.