Lo PseudoSauro

"Col negare il mondo economico come quello che determina la vita, cioè come un destino, se ne vuol contestare il rango, non l’esistenza" J. Evola

Lo strillo del sauro

Se ti interessano le ultime notizie sul NWO (che non esiste) fai click sul countdown appena sopra.

I commenti saranno disattivati a causa dell'impossibilita' di curarne la gestione.
Il sauro apologizza (ormai si dice cosi') per l'inconveniente.
Chi volesse contattarlo usi il mail link sulla destra (ovviamente) e si armi di certosina pazienza. :-)

21 aprile 2007

Non hanno capito una fava

Ne' a sinistra, ne' tantomeno a destra. Con la fondazione, meglio, "evocazione" del prossimo ectoplasma post-sovietico che si chiamera' "Partito Democratico" continua la solita vecchia mistificazione che la base dei PCI-PDS-DS (ed ora pure la Margherita) si berra' come l'acqua fresca, in ossequio al mai sepolto "centralismo democratico": perifrasi che nella langue de bois postsovietica, sta per "il Partito decide e voi vi adeguate".

La decisione dei disciogliendi & costituendi d'ispirarsi ai "dems" USA sarebbe fino una buona notizia, ma a scartabellare bene nel progetto l'odore di merluzzo avariato rischierebbe di abbattere anche il piu' bendisposto tra i curiosi. Perche'?

Perche' l'ennesima "cosa" o "creatura" si iscrivera' al PSE (leggi Partito Socialista Europeo, rileggi Internazionale Socialista) ed anche un sassofrasso potrebbe facilmente immaginare quanto i dems originali siano lontani anni luce da Socialismo e derivati, essendo i partiti USA una semplice aggregazione di individui su base non ideologica come invece non avviene ancora in Europa e forse non avverra' mai.

Infatti negli States, a destra ci sono i Conservatori e a sinistra i Liberali. In Europa, a destra ci sono i Liberali e a sinistra i Socialisti (ad essere parecchio ottimisti). Non so se mi spiego...

Se Silvio Berlusconi aderisse all'invito di D'alema: «Il Cavaliere fondi un partito conservatore» ci si troverebbe dunque di fronte ad un caso curioso: i post comunisti prenderebbero il posto dei liberali e questi ultimi sarebbero costretti a riciclarsi in conservatori, la qual cosa non sembra molto nelle corde della coalizione di destra, considerato che l'unico partito che davvero ne avrebbe avute le caratteristiche, AN, si e' spostato armi e bagagli al centro e ha rinunciato a tutte le prerogative identitarie che gli venivano dal vecchio MSI emendato dalle nostalgie fasciste.

Percio', dopo una prima repubblica nella quale la reale alternativa era costantemente relegata alla varia compagine di sinistra, o tutt'al piu' al centro, ora ci si troverebbe a dover scegliere tra due varieta' di liberali che si litigano la progenitura, pure se il caso di un liberale iscritto all'Internazionale Socialista dovrebbe essere di per se' causa d'esclusione prima ancora di essere cosa che farebbe scompisciare dalle risate anche il proverbiale extraterrestre.

Pertanto le cose rimangono esattamente come ai tempi della Ia Repubblica con l'aggravante che la nuova DC di turno non potra' piu' prendere i voti della destra per spenderli a sinistra, ma forse cio' accadra' a parti invertite e i post comunisti li prenderanno a sinistra per poi spenderli a destra; cosa che stanno gia' facendo ora, per altro...

Fuori dalla maledizione atavica dell' "Arco Costituzionale" rischiano di finire tutti quei partiti che l'hanno sempre auspicato e che ancora, pervicacemente, ma certo piu' onestamente, dicono di riferirsi, seppure variamente, all'ideale socialista.

Lo PseudoSauro fa raramente previsioni, ma stavolta il suicidio politico dei PCI-PDS-DS parrebbe cosa piu' che certa, mentre la frammentazione negli anacronistici partiti socialisti, bolscevichi e menscevichi, sembrerebbe destinata ad aumentare all'inverso della loro diminuzione di peso politico. Parte dell'attuale centro finirebbe per passare a destra, dunque ci si ritroverebbe con una destra che non e' ancora, o non vuole essere, Destra e con una sinistra che non e', o non vuole piu' essere Sinistra, e che dunque non puo' piu' esercitare lo storico condizionamento della politica italiana. In Italia il pluralismo lo si riesce ad ottenere solo sotto alle dittature, evidentemente...

22 commenti:

Nessie ha detto...

Mah...in sé il bipartitismo secco non sarebbe male. Ma temo che in Italia prevalga quel che aveva previsto la Fallaci: tre persone di uno stesso condominio iscritti allo stesso partito e alla stessa bocciofila riuscirebbero a litigare. Pensa a quel che è accaduto al convegno dei nuovi PSI: volavano sedie, pugni e stracci come nel Far West: ed erano 4 gatti. La polizia è intervenuta per questi 4 scazzacani...
Hai visto le lacrime del piccolo Hitler Mussi? commovente...si è smarcato pure lui.

Massimo ha detto...

Anch'io auspicherei il bipartitismo e sarei anche disposto ad aderire ad un progetto che sia la sintesi della varie posizioni identitarie (senza però abiure, scuse o quant'altro: le mie idee restano !).
Non so quale futuro potrà avere un partito che nella componente riunita a congresso a Firenze esalta la Royal e vuole entrare nel PSE e in quella a congresos a Roma propone gigantografie di Bayrou e vorrebbe far parte del partito popolare.
Spero che il buonismo di Berlusconi passi in fretta ...

Anonimo ha detto...

Belrusconi ammicca al neo-nato PD e appalude Fassino perche' spera di poter entrare in Telecom. Silvio e' invecchiato, inizia a preferire il suo primo amore: il business.
Il PD alla fine dovra' per governare cmq fare ricorso a quella che si spera sara' una nuova forza unita di sinistra con correntone DS, Verdi, PRCI e PCI...una forza di sinistra netta e chiara, che sara' tanto migliore se riuscira' ad abbandonare falce e martello (solo Dilibero insiste ancora sul punto).
E a destra?
Svuotati della parte cattolica perche' l'UDC ha mollato gli ormeggi, con una Lega quasi svuotata ormai di contenuto politico dopo la sconfitta la referendum costituzionael e con An che per avere un senso dovrebbe correre da sola.
Quando Belrusconi parla di larghe intese dovreste sentire puzza di bruciato e la sua stessa affermazione che ora che nasce il PD il cxd e' costretto ad adeguarsi sembra l'ammissione di uan sconfitta politica visto che Silvio da 10 anni parla di partito unico del centrodestra.
Forse il PD nascera' con grossi limiti ma agli elettori sembrera' meglio di una confederazioen del centrodestra che nasce come conseguenza e non come scelta precedentemente meditata.
Fini che e' bravo anche se solo a giocare in difesa ha fiutato il pericolo e cioe' che dietro un apparente indebolimento della sinistra si nasconda il contrario.
Non per niente Mussi nella sua relazione ha detto "Buona fortuna COMPAGNI".

..ve stamo a frega'
:-)

Zag

Massimo ha detto...

Zag: anche oggi roba tagliata male ? :-D

Anonimo ha detto...

kos (yogurt) e molla (mele)
:-)

Zagazig

Otimaster ha detto...

Esprim qui le stesse preoccupazioni che ho espresso da Massimo, a mio parere alcuni nostri leader hanno accolto con troppo entusiasmo il progetto del PD.

Lo PseudoSauro ha detto...

Nessie: d'accordo. l'analisi della Fallaci regge alla prova del tempo a parte quella cosa che sappiamo tu ed io... :-)

Massimo: il bipartitismo ad ogni costo non m'interessa e, penso, nemmeno a te. Io aderirei volentieri alla proposta di D'alema (creare un polo conservatore), ma i nostri liberali sarebbero disposti? Io credo di no, e questo proprio perche' piu' "liberal" che liberali. allora, se i liberal in USA stanno a sinistra che ce ne facciamo di una destra cosi'? In un tempo non lontano ci si potrebbe trovare in coabitazione con DS e Margherita e la destra non sarebbe nemmeno piu' fuori dall'Arco Costituzionale: non ci sarebbe piu'. L'estrema sinistra farebbe la fine dello MSI e' tutto sarebbe come una volta con una piccola variante: o voti centro-destra o sei fuori. Non credo che gli elettori di destra vogliano una cosa simile.

Zag: la speranza e' l'ultima a morire :-) Quando i DS perdono i pezzi a sinistra non ci guadagna nessuno, dovresti saperlo ormai. Bertinotti lo ha capito da tempo: l'ho sentito io con le mie orecchie dire una cosa simile.

Direi che e' roba buona :-)

Master: perfettamente d'accordo. Credo che la maggioranza degli elettori di destra la pensino cosi'. Speriamo che il centralismo democratico non trasmigri insieme a tutto il resto. :-)

Nessie ha detto...

Sauro, sei tra i più votati in TCQ nelle ultime 48 ore. Sarà per via dell'imminente stagione delle fave? :-)

Stasera è finito il valzer degli addii, dei vinceremo, delle rose rosse-rosse-per-me e delle "lacreme napuletane". Nel caso di Mussi, toscane. Il tutto con il povero Rino Gaetano che cantava "Ma il cielo è sempre più blu" e che si sarà rivoltato nella tomba.
Se lui potesse scegliere una colonna sonora adatta alla circostanza dall'al di là, sceglierebbe senz'altro NUN VE REGGE CCCHIUì... e anch'io :-)

Over the rainbow...Nothing.

IlPizzino ha detto...

Il partito unico di c-dx di fatto esiste già, si tratta solo di formalizzare la cosa.

Lo PseudoSauro ha detto...

Nessie: i voti in rete sono un po' come quelli delle scorse politiche, non c'e' da fidarsi. :-)

Davvero straziante la sinfonia degli addii del Palamandela. Come per quella vera di Haydn, tutti gli orchestrali se ne vanno finche' non rimane piu' nessuno. :-)

Lo PseudoSauro ha detto...

Pizzi': lo so che c'e', ma non riesco a capire se e' un partito liberale o conservatore. Non e' mica una cosa da niente dato che si vuole scimmiottare il modello politico USA. Li' i liberali stanno a sinistra.

Anonimo ha detto...

Allora..leggo oggi che Pera afferma che la base di Forza Italia è preoccupata perchè non si capsce che vuole fare Berlusconi, se si vuole disimpeganre e se il business e Telconm lo stanno attirando più della politica.

Io avevo scritto
"Berlusconi ammicca al neo-nato PD e appalude Fassino perche' spera di poter entrare in Telecom. Silvio e' invecchiato, inizia a preferire il suo primo amore: il business.".

Bondi conferma l'esigenza di larghe intese, Berlusconi le smentisce a modo suo "noi rimaniamo di qua e loro di la", e ci mancherebbe che la prossima volta a Pasqua si porta Fassino a Villa Certosa.

Bossi afferma che non pensa a un partito unico o a una confederazione e che non servono, e s'incazza con Berlusconi per l'accordo delle amministrative di di Verona.Maroni è ancora piuù incazzato.

Fini dice io parlo da tempo di confederazione ma Berlusconi ha fatto spallucce.
E poi cos'è sta federazione?

Rotondi afferma che bisogna subuto far eil partito unico delal destra.

Sicuro che i problemi stanno a sinistra?..:-)..

Non dico che quella mia lettura delal situazione fosse profetica..ma confermoa dispetto di Massimo che la roba è buona!!!
:-)

Mahatma Zagor
p.s. ok Nessie?

Anonimo ha detto...

p.s. Casini dice che il partito unico della destra è una cazzat e che lui sta lavorando al partito unico di centro.

In rapporto a sinistra mi sembra che stiamo andando di lusso.

Zag

Lo PseudoSauro ha detto...

Zag: credo che il Silvio pensi di risolvere il problema alla radice. Dato che anche alle scorse politiche ha fregato elettori un po' a tutti, se gli riuscisse alle prossime del partito unico mussoliniano potrebbe fino non averne bisogno. Sempre ammesso che ci lasciate votare, beninteso. :-)

La tendenza generale vede il partito egemone di sinistra squagliarsi e il suo omologo di destra rafforzarsi. Questo e' un fatto. Quando potremo quantificare il peso del nascituro e dell'altra coalizione socialista allora potremo fare qualcosa di meglio che non astrologia applicata.

Io non dubito nemmeno che la destra avra' numeri molto piu' elevati che prima. Mi domando solo se riuscira' a risolvere i problemi piu' importanti che finge di non vedere. In tutta Europa la sinistra e' in crisi. Guarda che si sono dovuti inventare in Francia per fermare Le Pen...

Salam

Metafisico ha detto...

Ho sentito schifato e nauseato le vicende di questi giorni sul PD.
Ormai ho una reazione di rigetto ogni volta che sento questi vuoti parolai che si infervorano in congressi inutili, dove vogliono far credere che stia nascendo qualcosa di nuovo, quando i cervelli sono sempre gli stessi ( quelli di mummie cattocomuniste), indenti unicamente a cambiare il nome a un partito, a fare un’unione di fatto tra due partiti inconciliabili.
Ben venga!
L’unione tra la Binetti e Grillini non potrà che concludersi con un bel …divorzio!!!
E il fallimento del centro-sinistra.

BENE

Metafisico ha detto...

"stavolta il suicidio politico dei PCI-PDS-DS parrebbe cosa piu' che certa, mentre la frammentazione negli anacronistici partiti socialisti, bolscevichi e menscevichi, sembrerebbe destinata ad aumentare all'inverso della loro diminuzione di peso politico."

analisi perfetta

Anonimo ha detto...

La frammentazione a sinistra è tale che Diliberto sui giornali di oggi inzia a parlare di identità comune a Mussi...:-)...

Salem la destra in Francia è andata al potere facendo quello che prima aveva fatto la gausche vincendo le elezioni precedenti.
Si sono aggregati.
Ora tocca all'Italia. Certo che Berlusconi rimane un unicum, in lui c'è la certezza di un minimo di 20% di voti praticamente a titolo personale...ma la detsra può continuare a mettere tutto sulle sue spalle.

Zag

Anonimo ha detto...

non può continuare

Anonimo ha detto...

L'Italia continua ad essere un paese anomalo: la destra che non ha il coraggio di essere davvero identitaria, un elettorato comunista ancora numericamente consistente ed un leader come Berlusconi privo di qualsiasi carica ideale. I partiti maggiori confluiscono al centro, così non abbiamo nè destra nè liberali nè socialisti.
antiEUropeo
Spero che la probabile vittoria di Sarkozi in Francia, possa avere un'influenza sul nostro paese.
antiEUropeo

Anonimo ha detto...

Halt Our Pitiful Prices at www.Pharmashack.com, The Unequalled [b][url=http://www.pharmashack.com]Online Apothecary's [/url][/b] To [url=http://www.pharmashack.com]Buy Viagra[/url] Online ! You Can also Close Humongous Deals When You [url=http://www.pharmashack.com/en/item/cialis.html]Buy Cialis[/url] and When You You [url=http://www.pharmashack.com/en/item/levitra.html]Buy Levitra[/url] Online. We Also Be subjected to a Ginormous Generic [url=http://www.pharmashack.com/en/item/phentermine.html]Phentermine[/url] As a provision to Your Kernel ! We Vend Maker maximum cut see [url=http://www.pharmashack.com/en/item/viagra.html]Viagra[/url] and Also [url=http://www.pharmashack.com/en/item/generic_viagra.html]Generic Viagra[/url] !

Anonimo ha detto...

Infatuation casinos? scrutinization this advanced [url=http://www.realcazinoz.com]casino[/url] numero uno and wing it denigrate online casino games like slots, blackjack, roulette, baccarat and more at www.realcazinoz.com .
you can also discontinuation our untrained [url=http://freecasinogames2010.webs.com]casino[/url] warn at http://freecasinogames2010.webs.com and overcome corporeal tangled dough !
another lone [url=http://www.ttittancasino.com]casino spiele[/url] within an eyelash of is www.ttittancasino.com , in close with sod german gamblers, goat in eleemosynary online casino bonus.

Anonimo ha detto...

top [url=http://www.001casino.com/]free casino[/url] check the latest [url=http://www.casinolasvegass.com/]casino games[/url] unshackled no set aside bonus at the chief [url=http://www.baywatchcasino.com/]casino
[/url].

 
SauroModified on byLo PseudoSauro
Le immagini e i marchi su questo website appartengono ai rispettivi proprietari.I commenti ai rispettivi autori.