Lo PseudoSauro

"Col negare il mondo economico come quello che determina la vita, cioè come un destino, se ne vuol contestare il rango, non l’esistenza" J. Evola

Lo strillo del sauro

Se ti interessano le ultime notizie sul NWO (che non esiste) fai click sul countdown appena sopra.

I commenti saranno disattivati a causa dell'impossibilita' di curarne la gestione.
Il sauro apologizza (ormai si dice cosi') per l'inconveniente.
Chi volesse contattarlo usi il mail link sulla destra (ovviamente) e si armi di certosina pazienza. :-)

28 aprile 2007

EUnuch

UE: fuori (dal)le palle!



Aggiornamento: la comunita' degli eunuchi ha protestato, a causa di questo post, in quanto non vuole essere assimilata a gente che trasformerebbe l'harem femminile tradizionale in uno in cui prevarrebbero gli uomini travestiti da donne. Essendo questa un'istanza particolarmente tradizionalista, nella quale il sauro si riconosce, porgo le mie piu' sentite scuse alla stimabile comunita' suddetta a cui concedero' prossimamente il legittimo diritto di replica.

Invece, la Confraternita de' Frati Piagnoni Brugellensi si riserva di denunciare presso la (sua) Corte di Strasburgo i guardiani dell'harem per "discriminazione sessuale", "lesa maesta'", "violazione del principio di eguaglianza universale", "apologia di cristianesimo" ed altre varie, oltre che gravissime, imputazioni. Ai castrati va la nostra incondizionata solidarieta'.

15 commenti:

IlPizzino ha detto...

Rispetto a quest'Europa, mi sento assai più vicino a Bin Laden, anzi diciamo che faccio proprio il tifo per lui.

Antonio F. ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Lo PseudoSauro ha detto...

ilpizzino: temo che anche l'Europa faccia il tifo per bin Laden. Se vogliono la Turchia "democratica" (e islamica) piuttosto che "autoritaria" (e laica) significa che lo sceicco bianco ha piu' di un amico in UE.

Lo PseudoSauro ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Se c'e' una cosa incui e' riuscito Bin Laden e' fare breccia in molti cuori occidentali che con piacere si adeguerebbero ai suoi metodi: ancora piace veder scorrere sangue innocente.

Qaunto alla Turchia il suo ingresso in EU ha un interesse strategico ch enon ha bisogno di essere spiegato...e la gente scesa ieri in piazza ad Istambul, oltre ad essere uno spettacolo, dice che c'e' anche un altra Turchia.
Ma forse a un aprte dell'Eu (vedi Francia) paice che i Turchi rimangano sempre e solo brutti e cattivi.

Zagazig

Lo PseudoSauro ha detto...

Zag: sarei lieto di sapere da te se consideri la UE un soggetto politico legittimo, senza implicazioni di parte, in quanto saprai certo che quest'idea e' condivisa da tutta la destra e una parte predominante della sinistra.

Il deserto culturale e valoriale nel quale ormai ci dibattiamo puo' arrivare fino a far preferire un bin Laden allo status quo, e questo e' esattamente nella strategia islamista: L'islam si pone a moralizzatore dell'occidente dissoluto. Lo sceicco e' il partito armato, ma l'deologia lavora anche sugli altri fronti.

Per quanto riguarda la Turchia. Dopo la sconfessione di autorevoli personaggi USA dell'interesse strategico americano in una sua eventuale entrata in UE e' legittimo pensare che siano altri i beneficiari. Secondo te chi potrebbero essere?

Sono due anni che dico le cose che ormai sono sotto agli occhi di tutti, e cioe', che la Turchia si sta reislamizzando da vent'anni e che l'unico diaframma e' costituito dai militari kemalisti che si vanno vieppiu' indebolendo.

La UE preferisce una Turchia islamizzata ad una Turchia laica, mi pare acclarato. Io ne dedurrei che i vertici UE fanno gl'interessi di qualcun altro e che questo soggetto ha interesse ad inserire una religione concorrente nel contesto europeo. Si chiama "divide et impera".

Antonio ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Lo PseudoSauro ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Sauro proprio perche' sta aumentando la componente islamica e' nostro interesse favorire al massimo la componente laica come quel milione di persone scese in piazza fedeli all'idea di Atatutrk.
Ti ricordo che la Turchia e' gia' un partner anche militare.
Cosa dobbiamo fare cedere agli assassini di preti?
Dobbiamo lottare.

L'EU con tutti i dubbi, e' per me un dato di fatto.

Zag
Cosa e' meglio

Lo PseudoSauro ha detto...

Zag: l'ho scritto oltre un anno fa, piu' o meno in questi termini: "se la Turchia fosse interamente quella laica di Kemal Ataturk le cose starebbero diversamente". Cio' che accade ora in Turchia significa che non e' cosi'.

Se l'Europa sapesse farsi i suoi interessi non avrebbe dubbi al riguardo. Il rischio e' duplice: ritrovarsi con una Turchia islamizzata in un territorio senza piu' confini, oppure una nazione autoritaria tenuta insieme a forza dai militari, dei quali per altro, ho grande stima.

La Turchia ha il secondo esercito piu' potente in ambito Nato e viene subito dopo gli USA. Non so se ti e' chiaro il rischio, considerato l'altissimo grado di imbellitudine nel quale versano la maggior parte degli eserciti europei non dell'est.

Anonimo ha detto...

pero' l'esercito turco non e' islamico..ed e' uno dei poteri costituzionali..non dipende dal Governo..anzi..magari lo influenza...quando c'e' casino in Turchia si guarda sempre all'esercito perche' sono loro che decidono.

Zag

Anonimo ha detto...

per intenderci

A metà aprile i militari, che sono già intervenuti attivamente tre volte nella storia della Turchia moderna, in una conferenza stampa avevano lanciato un messaggio fin troppo chiaro: vogliamo un candidato laico, fedele alla Costituzione e ai principi della Repubblica.

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=174785

Zag

Lo PseudoSauro ha detto...

Zag: e' tanto vero che nell'esercito turco v'e' esplicito divieto per le mogli dei militari d'indossare il velo. Pero' la laicita' si sta attenuando molto dopo oltre vent'anni. I militari hanno attuati almeno 5 colpi di stato "post-moderni" e non violenti negli ultimi 70 anni, per impedire l'ascesa al potere degli islamisti.

Anonimo ha detto...

appunto

Ma la Turchia e' un paradosso...l'esercito difende la laicita'..spesso con modalita' non proprio democratiche..l'Eu lo richiama all'ordine (si fa per dire) nel momento in cui in fondo difende interessi comuni alla nostra cultura.
Pero' penso che il popolo turco si puo' dividere in 4 porzioni uguali:

1/4 di laici atterriti dai musulmani
1/4 di musulmani atterriti dai laici
1/4 di indifferenti
1/4 che non capisce un cazzo

..Zag

 
SauroModified on byLo PseudoSauro
Le immagini e i marchi su questo website appartengono ai rispettivi proprietari.I commenti ai rispettivi autori.