Lo PseudoSauro

"Col negare il mondo economico come quello che determina la vita, cioè come un destino, se ne vuol contestare il rango, non l’esistenza" J. Evola

Lo strillo del sauro

Se ti interessano le ultime notizie sul NWO (che non esiste) fai click sul countdown appena sopra.

I commenti saranno disattivati a causa dell'impossibilita' di curarne la gestione.
Il sauro apologizza (ormai si dice cosi') per l'inconveniente.
Chi volesse contattarlo usi il mail link sulla destra (ovviamente) e si armi di certosina pazienza. :-)

16 settembre 2006

Cimiteri e multiculturalismo

Conosco il Cimitero degli Allori di Firenze; ho alcuni cari che riposano li' dove sta per essere tumulata la salma di Oriana Fallaci. Si tratta di un camposanto nel camposanto; una parte di terra riservata agli evangelici battisti italiani e stranieri. Gl'italiani protestanti di tale confessione usano ancora riunirsi in templi come quello di via Ognissanti, a pochi metri dall'Arno e dal ponte di S. Trinita. Trattandosi di una comunita' molto esigua, tutti si conoscono tra loro e tutti si ritrovano a pochi metri l'uno dall'altro una volta morti. Questo e' il multiculturalismo che in Italia abbiamo sempre conosciuto; anche la piccola comunita' ebraica non fa eccezione, e tutti questi frammenti di societa', spesso si frequentano tra loro e si stimano reciprocamente. Ormai le cose sono cambiate in quanto le citta' sono cresciute per dimensione e l'individualismo ha prevalso su qualunque comunitarismo religioso o secolare; e' difficile anche solo conoscere il nome del proprio vicino di casa e nei cimiteri ci si va solo se v'e' ancora un posto libero, quando si ha il denaro per prenotarsi due zolle, se no ci si fa cremare, cosi' i parenti non avranno nemmeno piu' il fastidio di doversi recare a fare vista ai propri cari; nemmeno il 2 novembre, che ancora fino a qualche tempo fa era il giorno dell'anno nel quale si perpetuava il culto dei defunti. Se le citta' diventano terra di nessuno grazie alla poltica multiculturalista degli ultimi anni, i cimiteri non fanno eccezione. Se la convivenza e' spesso difficile, ci si ritrova fino a dover vigilare sui cimiteri perche' non vengano profanati dalle "pacifiche" comunita' aduse a dipingere pietosamente croci, per lo piu' uncinate, sulle lapidi, o a sostituire l'opera dei necrofori con qualche decennio d'anticipo. Il rischio che corre la salma della nostra amatissima Oriana e' questo, dopo le minacce in vita si sa per certo che qualcuno tentera' di profanare la sua tomba dopo morta. Nonostante cio' ha preferito non farsi cremare, mostrando di che pasta era davvero il suo coraggio ed investendo chi rimane di un'incombenza che viene da una Tradizione la cui eredita' qualcuno dovra' ben cominciare a raccogliere, prima che qualcun altro decida che nemmeno le nostre ossa sono piu' degne di riposare sulla nostra terra. E se vi fosse ancora qualcuno che pensa che quest'andazzo si puo' aggiustare con il "dialogo", s'illude: quando la prevaricazione della politica giunge al punto di privare i cittadini della sicurezza da vivi e fino da morti la violenza si rende necessaria.

12 commenti:

Nessie ha detto...

Sauro, io e te siamo gli unici di tutta la blogsfera ad occuparci di cadaveri eccellenti e del loro rispetto, vigilando acutamente contro il loro scempio. Io, L'ho fatto sul piano morale e contro l'ipocrisia mediatico-politica delle prefiche di queste ultime ore. Tu su quello fisico. Con ciò, siamo entrati già nell'Oltretomba, nel regno del Trascendente . Molto bella questa tua aggiunta sulla multiculturalità "rispettosa" allorché non è ancora degenerata nel multiculturalismo (quell'"ismo" che fa la differenza) il quale ci priverà anche delle nostre spoglie cimiteriali. E' il segno dell'imbarbarimento di una civiltà. Quella che dagli Egizi ai nostri giorni ha conservato le vestigia tramandandocele quale segno tangibile del nostro transito terrestre. Buon weekend.

andrea ha detto...

sauro,potete sempre organizzare un picchetto di sorveglianza intorno alla tomba.oppure fare una colletta vita natural durante per pagare un istituto di vigilanza.o predisporre un sistema di videosorveglianza con allarmi collegati alla polizia.sapevo di satanisti adusi alla profanazione di tombe,sono a conoscenza dei pellegrinaggi di cui sono oggetto le tombe di alcune rockstar(con corredo di disegni e dediche),ma non sapevo di commandos musulmani o cellule del gruppo terrorista fo-rame,pronte a profanare la tomba di oriana fallaci.mi auguro che non succeda,ma è comunque evitabile che l'eventualità si traduca in realtà.dove stà il problema?noi,in famiglia,continuiamo ad omaggiare i nostri morti..prchè dalle vostre parti non si puo' piu'?

Lo PseudoSauro ha detto...

Andrea: la grande differenza tra noi sta nel fatto che se tu mi chiedessi di aiutarti a proteggere le spoglie di un tuo compagno-camerata-non-so-chi io non avrei alcuna difficolta' ad accettare, perche' la profanazione di tombe mi ripugna a prescindere dalla politica, mentre tu anteponi il "voi" quasi non fossi nemmeno italiano e manco umano. Evidentemente per il "comune sentire" non basta un passaporto. Il paragone con i satanisti lo trovo esemplificativo del vuoto culturale che sta dietro a questo modo di ragionare, e non mi pare nemmeno una grande novita'. Se noi vivessimo in uno Stato di Diritto non ci sarebbe nemmeno il bisogno di pensare ad un'eventualita' simile.

Nessie: qui siamo ancora al punto che si devono nascondere i cadaveri come 60 anni fa... e nemmeno a causa dell'ira degli autoctoni, ma a causa di stranieri introdotti a forza in casa nostra e dei quali non si puo' nemmeno dire che sono dei selvaggi pena la denuncia. Chiamarlo razzismo alla rovescia e' il minimo. Fortuna che ci sono molti volontari, tra cui anche poliziotti fuori servizio, disposti a dedicare un po' del loro tempo. Non c'e' bisogno di fare nulla di particolare: solo qualche passeggiata. La gente si sta davvero svegliando.

Monica ha detto...

Caro Sauro,
è un articolo il tuo che, come ormai tradizione, induce ad una riflessione intensa. Nel dirti che concordo su quanto sostieni aggiungo, allargando l'orizzonte del tema, che quanto sta accadendo in questi minuti dopo le parole del Pontefice a Monaco e Ratisbona mi lasciano turbata. E il "nostro" Governo in Cina che si prodi...ga per infondere multiculturalismo con il potere sanguinario mi lascia interdetta. E' vero, non si può avere pace neppure da morti, ed Oriana sorriderà adesso. Nel vedere, con i suoi occhi che hanno saputo rivisitare la storia, nel constatare quanto la "sua" Italia sia divenuta debole, opportunista, ipocrita. Anche nel ricordare oggi chi ieri condannava.
Di quanto sia divenuta regola tutelare "l'altro" prima che "l'io". Di come sia sempre più evidente la distinzione fra le culture non perchè monta l'idiosincrasia verso lo straniero ma perchè quest'ultimo non intende aprire le braccia verso chi lo ha accolto. E la paura fomenta l'odio. Ho paura di dover odiare, per il semplice fatto di non esser stata compresa, dal fatto che chi dovrebbe comprendermi e tutelarmi abbandoni sua figlia naturale per un figlio adottivo ingrato. Oriana ci ha dato molto, la tenacia ma anche l'umiltà di saper dire "ho sbagliato". Vorrei poterlo dire anch'io. Se così sarà, la ringrazierò ancora.

Lo PseudoSauro ha detto...

Monica: ormai ci tocca andare al cuore del problema senza tanti fronzoli. Quando lo Stato non tutela i cittadini, ne' da vivi, ne' tantomeno, da morti e lavora secondo le ubbie di una propria classe dirigente che persegue un disegno ideologico avulso dalla realta' contingente, non siamo piu' in una democrazia. Il guaio sta nel fatto che le coscienze sono state anestetizzate da decenni di propaganda, ma si comincia a vedere un certo quale risveglio, anche se si nota poco perche' non ci sono piazze rumorose e manifestanti, ne' applausi ai funerali, ma una piu' consapevole partecipazione alla vita pubblica e la riscoperta di una tradizione rimossa e criminalizzata in favore di una visione utopistica del mondo il cui fallimento si compie prorio in questi giorni. Se i governi, di sinistra o di destra, ne sapranno prendere atto vi sara' una transizione democratica, se no, accadra' ne' piu' ne' meno di cio' che e' avvenuto nei paesi ex comunisti, senza tanto strepito o ghigliottine: la classe dirigente verra' emarginata in malo modo e sostituita da un'altra piu' moderna.

Anonimo ha detto...

Ho appena fatto metaforicamente a botte con un collega, il quale sostiene che Ratzi "poteva anche star zitto,anziche' sparare tutte le cazzate che ha sparato,che poi se quelli s'incazzano la paghiamo noi".
Gli ho chiesto "Ma come cazzate? Hai letto il suo discorso? L'hai letto per intero?".
"Si e ti dico che ha detto un sacco di cose che poteva tacere. Poi quelli ci danno fuoco e la colpa sara' solo sua,come della Fallaci".

E'come vivere in un mondo di deficienti.

Sono sconsolatissima.

Stella

Anonimo ha detto...

Sauro scusa l'OT: non riesco a contattarti per problemi coi form. Mi sono sempre ritenuto su posizioni più moderate delle vostre (intendo quelli de "il castello". Non è più così. Da un po' mi trovo d'accordo su ogni riga, quando a volte non su posizioni anche più dure. A questo punto, sempre se lo ritenete opportuno, mi piacerebbe entrare a farne parte.

LupodiGubbio.

Lo PseudoSauro ha detto...

Stella: anch'io sono critico sulla vicenda in oggetto, ma per una ragione assai diversa: che ci dialoghi a fare con quei selvaggi? Tanto capiscono solo quello che vogliono loro. Il lasciare una "porta aperta" presuppone quantomeno il sapere che qualcuno la usera': per fare cosa? Si lamentavano tutti che mancava un'interlocutore autorevole... ora lo si e' trovato e ha risposto picche: zaino in spalla e via. Si "dialoghera'" a cose fatte.

Lupastro: io sono ancora piu' estremista, quindi ti avverto... puoi essere aggregato anche come ospite, se non condividi proprio tutto. Basta che mi avvisi quando pubblichi qualcosa che ritieni importante. Ti chiedo scusa, ma in questo periodo sono piuttosto impegnato

Lontana ha detto...

Ciao Sauro. Bello quello che hai scritto. Nemmeno piu' al cimitero...
E il Papa che non puo' neanche scomunicare in santa pace chi gli pare!
Scusa la fretta...

andrea ha detto...

è proprio vero che i preconcetti impediscono un sereno confronto.non ho subordinato la gravità del reato di profanazione alla fede politica del cadavere.sai che c'è sauro?stavolta sei tu che mi hai rotto i coglioni...non vengo a scrivere quà per farti sfogare,è chiaro il concetto?quindi,o cambi atteggiamento o hai perso un lettore.

siro ha detto...

E' noto che una civiltà non può continuare a vivere se non porta rispetto per i propri morti. La latitanza dai cimiteri non è che un ulteriore campanello d'allarme.
Quello che dico io non valgo niente, ma prima di me lo hanno detto Dante, Petrarca e Foscolo. Qualcosa vorrà pur dire.

Anonimo ha detto...

[b][url=http://cheap-car-insurance.quickfreehost.com] best car insurance quote [/url][/b]
[b][url=http://seoguide.ws] nj car insurance [/url][/b]
[b][url=http://nutritionguide.ws] online car insurance [/url][/b]
[b][url=http://affiliaterevenueguide.ws] aaa car insurance [/url][/b]
[b][url=http://careeremploymentguide.com] cheapest car insurance [/url][/b]
[b][url=http://fitnessequipmentguide.net] car insurance [/url][/b]
[b][url=http://inetmarketingguide.ws] diamond car insurance [/url][/b]
[b][url=http://interiordecorguide.ws] car insurance estimate [/url][/b]
[b][url=http://landscapingguide.ws] car insurance san diego [/url][/b]
[b][url=http://mortgageguide.ws] car insurance rate [/url][/b]
[b][url=http://personalfinanceguide.ws] state farm car insurance [/url][/b]
[b][url=http://trafficbuildingguide.net] florida car insurance [/url][/b]
[b][url=http://vacationrentalsguide.ws] cheap car insurance quote [/url][/b]
[b][url=http://wealthbuildingguide.net] car insurance quote canada [/url][/b]
[b][url=http://progressive-car-insurance.wealthbuildingguide.net] car insurance in new jersey [/url][/b]
[b][url=http://compare-car-insurance.vacationrentalsguide.ws] low car insurance [/url][/b]
[b][url=http://cheapest-car-insurance.trafficbuildingguide.net] buy car insurance [/url][/b]
[b][url=http://classic-car-insurance.personalfinanceguide.ws] car insurance canada [/url][/b]
[b][url=http://free-car-insurance-quote.mortgageguide.ws] geico car insurance [/url][/b]
[b][url=http://cheap-car-insurance-quote.landscapingguide.ws] best car insurance company [/url][/b]
[b][url=http://low-cost-car-insurance.interiordecorguide.ws] california car insurance [/url][/b]
[b][url=http://car-insurance-quote.inetmarketingguide.ws] aig car insurance [/url][/b]
[b][url=http://car-insurance-rates.homeimprovementguide.ws] car insurance quote canada [/url][/b]
[b][url=http://new-york-insurance.fitnessequipmentguide.net] auto cheap insurance [/url][/b]
[b][url=http://california-car-insurance.estateguide.ws] car insurance uk [/url][/b]
[b][url=http://car-insurance-rate.careeremploymentguide.com] free car insurance quote [/url][/b]
[b][url=http://auto-insurance-company.affiliaterevenueguide.ws] aaa car insurance [/url][/b]
[b][url=http://online-car-insurance.acneguide.ws] cheap car insurance online [/url][/b]
[b][url=http://auto-cheap-insurance.nutritionguide.ws] new jersey car insurance [/url][/b]
[b][url=http://auto-insurance-quote.seoguide.ws] agent car company home insurance life quote rate [/url][/b]

http://cheap-car-insurance.quickfreehost.com

Random Keyword: :)
[b]agent car company home insurance life quote rate[/b]

 
SauroModified on byLo PseudoSauro
Le immagini e i marchi su questo website appartengono ai rispettivi proprietari.I commenti ai rispettivi autori.