Lo PseudoSauro

"Col negare il mondo economico come quello che determina la vita, cioè come un destino, se ne vuol contestare il rango, non l’esistenza" J. Evola

Lo strillo del sauro

Se ti interessano le ultime notizie sul NWO (che non esiste) fai click sul countdown appena sopra.

I commenti saranno disattivati a causa dell'impossibilita' di curarne la gestione.
Il sauro apologizza (ormai si dice cosi') per l'inconveniente.
Chi volesse contattarlo usi il mail link sulla destra (ovviamente) e si armi di certosina pazienza. :-)

13 giugno 2006

Dura Lex sed Lex...

La signora Delia Piergiovanni Corsini, settantacinquenne di Latina che vive con una pensione di 700 "euri" al mese si e' vista recapitare una contravvenzione di "euri" 10.000 causa il possesso di 3 (dicansi tre) galline "detenute" - forse illegalmente - nel cortile di casa propria - ammesso che la proprieta' sia ancora tollerata. Aviaria o non aviaria, gli animali sono comunque risultati sani, ma la Giustizia non ne vuole sapere di rinunciare alle sue prerogative pena il decadimento dello Stato di Diritto, sul cui "stato" per l'appunto ci direbbero meglio "altre" sentenze. Trattandosi di norma studiata ed applicata durante il governo Storace, e quindi in pieno berlusconismo, se ne trae la convinzione che anche questo sia uno dei tasselli che costruiscono dal basso il nuovo corso - qualcuno azzarderebbe "regime". La mancata "flessibilita'" della norma sarebbe, a detta di esperti, la prova dell'incapacita' di tutto il centro-destra a scriverne una decente; cio' lo si puo' sentire quasi giornalmente in qualche trasmissione di radio3, cui va comunque il plauso per tentare un minimo di approccio professionale alle tematiche culturali, politiche e sociologiche nel deserto vigente. E pazienza se dalla sua nascita questa emittente fa politica schierata e faziosa per la sinistra - riformista o radicale che sia - a nessuno e' ancora venuto in mente di fare qualcosa di simile e, forse, di meglio con un altro indirizzo. Ma, tornando alla signora di Latina, il paragone con la discrezionalita' interpretativa di alcuni magistrati che ritengono di fare opera meritoria nello scarcerare individui tutto Allah ed esplosivi, e' inevitabile; altrettanto inevitabile l'accostamento ai possessori di pitoni o boa constrictor che ogni tanto si liberano degli animali perche' nessuno ha mai detto loro che sarebbero diventati cosi' ingombranti, per tacere delle disdicevoli abitudini alimentari delle bestiole in oggetto, con cui chi scrive ha - purtroppo - una qualche forma di parentela. Se almeno si usasse sostituire il mattutino ovetto di gallina con quello di anaconda... suggeriremmo alla signora Delia di rimpiazzare le esotiche ed obsolete bestiacce con i piu' rassicuranti rettili, operazione della quale potrebbero occuparsi autonomamente le tenere bestiole senza il bisogno di dover correre dietro ai pericolosissimi pennuti e rischiare una qualche beccata... una volta scomparso il corpo del reato sara' fin forse possibile vedersi abbuonare la costosa ammenda. Morale: moglie e boa... ma di tutto cio' mi sfugge il senso.

28 commenti:

Anonimo ha detto...

La norma vuole che chiunque abbia animali da cortile per motivi di salute alimentare e zootecnica, potendo potenzialmente veicolare animali non controllati malattie trasmissibili. E in tempi di controllo da aviaria...
Allo stesso tempo mi sembra impossibile quello che è successo benchè legislativamente e legalmente legittimo.
E' questo il motivo per cui se il giudice non avesse comminato la multa sarebbe incorso in omissioni d'ufficio.
Il punto è che tra magistrato e legge c'è una terza figura e cioè l'ufficiale giudiziario che ha verbalizzato la presenza di polli o pollastri non dichiarati.
Non so se è un bene o un male ma dalle mie parti funzionari così solerti non se ne vedono..:-)...

Zagazig

Anonimo ha detto...

ho mancato qualcosa nel primo periodo ma ci siamo capiti
:-)

Lo PseudoSauro ha detto...

Grazie per la brillante esposizione Zag. In effetti l'aspetto politico m'interessa poco, ma piu' quello umano della vicenda. L'aviaria e' un pericolo serio, pero' anche in queste cose si nota come certa giustizia abbia la tendenza ad essere forte con i deboli e viceversa; la burocrazia fa il resto.

Anonimo ha detto...

Sauro vivo in una città media con una provincia enorme che è tutta mare, campagna e monti..sto immaginando quante multe si possono comminare..sfigata la signora...anche un pò ignorante.
Poteva portare direttamente il cane ai servizi veterinari alla sezione dello Zooprofilattico e chiedere un esame tossibiologico per vedere se gli avevano dato la polpetta avvelenata o se aveva preso la leismania (cosa frequente da qui all'estate per i cani).

p.s. i serpenti sono belli...ma quelli da te citati mangiano i conigli vivi...sarebbe antieconomico mangiarne le uova.

Zagazig

il Castello ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
pseudosauro ha detto...

Zag: da quello che so io a quei serpenti danno da mangiare topi surgelati... piuttosto che mangiarne un uovo preferirei cibarmi di radici.

La signora sara' anche ignorante, ma il fatto e' sintomatico: fa piu' paura una gallina di un alligatore.

Anonimo ha detto...

forse alcuni serpenti piccoli mangiano anche i topi surgelati...ma solitamente il serpente mangia solo animali vivi...e quelli grandi non si accontentano di qualche topino bianco.

..Pseudo ti toccherà dichiarare quelle quattro galline che tieni sul balcone..:-)...

Zagazig

watergate ha detto...

zag, che cazzo confondi le idee con gli anacoluti! :-)

Anonimo ha detto...

Qui habet, dabitur illi

Zagazig

alata ha detto...

Meno male che, a tempo debito, ci siamo mangiate tutte le galline che mi ha lasciato in eredità mia madre, se no, ahiahiahiahiahi, non sarebbe bastato l'appartamentino che mi ha lasciato mio padre. Dio vede e provvede.ciao

Emmebi ha detto...

Premesso che piacerebbe anche a me vivere in una citta' dove la legge viene fatta rispettare con solerzia, credo che ci fosse una sproporzione tra reato commesso e pena.
E in virtu' di questo la signora puo' chiedere la riduzione della pena.

pseudosauro ha detto...

Anacoluti, citazioni classiche... ma dove credete di essere? Qui si parla come si mangia: poco e male...

Zag: conosco un "tenutario" di boa adulto - e vaccinato - il quale mi dice che gli da in pasto topi surgelati... lui lo lascerebbe anche libero di provvedere al suo pasto, magari in giardino, ma ha paura che qualche fiera selvatica se lo mangi... personalmente gli darei l'ergastolo in un manicomio psichiatrico, altro che galline...

Io non ho niente da dichiarare, anzi: mi dichiaro prigioniero politico.

Alata: le galline sono solo l'avanguardia... c'e' gia' chi nasconde cani e gatti. Vedrai che indiranno una rottamazione: un'oca per un leone di montagna... tanto per incrementare i consumi e fare ripartire l'economia.

Emmebi: me l'auguro anch'io, ma la faragginosita' del meccanismo e' tale che qualche dubbio e' piu' che legittimo. Intanto deve pagare.

Perla ha detto...

Ciao Sauro! :-)

Entro un attimo per dirti che sei sempre strepitosamente piacevole da leggere e ribadirti la mia riconoscenza per tutto! :-)))

Perla

Perla ha detto...

Ciao, caro Sauro.

Entro un atimo per ripeterti quanto sei piacevole da leggere e per ribadirti la mia riconoscenza per tutto. :-)))

Perla

alata ha detto...

Caspita, Sauro, io ho quattro gatti e un cane: ho da temere parecchio, allora! La tigre in cambio dei miei 4 gatti, no! Come cavolo me la porto in giro? Non l'ho mai vista una gabbietta così grande dal mio fornitore di mangimi.

rivarol ha detto...

Il grande Giorgio Manganelli già negli anni '70 definiva certe prassi inquisitorie "repressione giudiziaria degli innocenti" come dargli torto?

Nessie ha detto...

Io direi una cosa. A questo punto erigiamo un monumento al povero ladro di polli o al cleptomane di calzini alla Standa: se lo merita! Donne e boa...non mi viene la rima, ma l'hai fatto apposta per non rimare.

pseudosauro ha detto...

Perla: macche' riconoscenza, sono un famoso talent scout... poi ti mando il conto. Vediamo di scherzarci un po' su. :-)

Alata: non ti preoccupare per il bestiame; lo manderanno in Africa insieme con gli xenofobi per ottimizzare i viaggi d'andata e ritorno da Lampedusa. La rottamazione e' solo un mezzo per ridurre l'elettorato scomodo in modo "democratico". Se al leone non dai almeno 30 kg di carne al giorno, quello te se magna... quindi se lo nutri aiuti i consumi, se non lo nutri: un elettore in meno. Tutto scientifico come il socialismo.

Rivarol: e' l'elefantiasi della burocrazia, non si tratta certo di volonta' persecutoria, almeno non in questo caso. Pero' l'ordinaria amministrazione non stimola la fantasia di molti magistrati come la politica; questo e' un fatto incontestabile

pseudosauro ha detto...

Nessie: ma ti rendi conto dove stiamo andando a finire? Se e' vero che la globalizzazione ultima scorsa e' fallita a causa della spagnola (assai male) questa rischia di fallire con l'aviaria... e alla signora Delia che le diciamo? E che ci mangiamo in alternativa: boa allo spiedo? Ha ragione la Fallaci. si tratta del "declino dell'intelligenza".

La rima baciata col boa tentala tu se ti riesce. :-)

Nessie ha detto...

Donna e boa, sta' a ca' toeua (dialetto zenese). Non è un granché ma non me ne viene in mente di meglio:-)
Certo che ha ragione la Fallaci. Ma prima di lei, aveva ragione Collodi col suo Paese di Acciappacitrulli. Vedo che hai fatto colpo su un certo Mago Pancione (sic!).

Lo PseudoSauro ha detto...

Ironizzi sul fascino dei sauri?

Nessie ha detto...

Ma no, volevo solo avvisarti che ti ha controreplicato con tono alquanto piccato ;-)

Lo PseudoSauro ha detto...

Si piccano facilmente da quelle parti... ho provveduto a chiudere la briscola. Vai a vedere quella della scomunica che mi ha fatto morire dal ridere:

http://santosepolcro.splinder.com/

Nessie ha detto...

Letto:-) Ma non ho potuto postare commento perché bisognava registrarsi. Se passi da quelle parti, suggerisci da parte mia, di mettere nella lista degli scomunicati Mons. Hillaryon Capucci, quel disgraziato trovato con l'auto carica di armi e dinamite per i palestinesi. E naturalmente, quell'imbecille di padre Benjamin, quello del Campo Antimperialista che parla come l'ispettore Clouseau della Pantera Rosa.

alata ha detto...

SAUROOOOOOOOOOOOO!!! Vieni a ritirarmi pubblicamente la scomunica da Vandeaitaliana, ammetti che c'è stato un errore che mi scogli!
Già che ci sei vieni a lasciarmi anche un commento su nonpraevalebunt. Grazie.

alata ha detto...

errata corrige: ammetti che c'è stato un errore e che mi sciogli.

Monsoreau ha detto...

Le leggi: per gli amici si interpretano ("guerriglieri" non terroristi!) e per i poveri cristi si applicano (sig.ra Delia).

Anonimo ha detto...

Enjoyed a lot! » »

 
SauroModified on byLo PseudoSauro
Le immagini e i marchi su questo website appartengono ai rispettivi proprietari.I commenti ai rispettivi autori.