Lo PseudoSauro

"Col negare il mondo economico come quello che determina la vita, cioè come un destino, se ne vuol contestare il rango, non l’esistenza" J. Evola

Lo strillo del sauro

Se ti interessano le ultime notizie sul NWO (che non esiste) fai click sul countdown appena sopra.

I commenti saranno disattivati a causa dell'impossibilita' di curarne la gestione.
Il sauro apologizza (ormai si dice cosi') per l'inconveniente.
Chi volesse contattarlo usi il mail link sulla destra (ovviamente) e si armi di certosina pazienza. :-)

28 febbraio 2006

ANP OLP GULP

O Hamas, L'Occidente paga lo stesso. Gia'. L'Europa e' il primo contributor, poi vengono gli USA - Israele e solo poi i Paesi Arabi.
Risparmio ai lettori del sauro le aride cifre che sono facilmente reperibili ovunque e mi tuffo, al solito, sulle riflessioni. La preoccupazione UE, dalla vittoria di Hamas ultima scorsa, e' stata quella della scelta del canale attraverso cui fare pervenire gli aiuti finanziari al "popolo" - speriamo - palestinese. Nemmeno un dubbietto piccino cosi' dopo le serene e pacifiche manifestazioni fomentate dall'organizzazione terroristica in tutto il mondo islamico. Perche' non v'e' dubbio alcuno che e' proprio attraverso la rete solidaristica dei Fratelli Musulmani, a cui Hamas aderisce, che e' stata pianificata l'operazione mediatica e terroristica che ha causato vittime tra i cristiani in tutto il mondo e la devastazione di molte ambasciate occidentali. E si sa che nella Consulta Islamica messa in piedi dal governo italiano l'organizzazione massonica islamica e' presente ed ha un peso rilevante. Gli stessi blog su cui scriviamo sono "monitorati" perfino dalla lontanissima Malaysia nel totale disinteresse delle nostre autorita'; e si sa che il modello malaysiano e' proprio uno di quelli che si vorrebbe esportare anche in Europa. Il fatto che la stessa moglie del "padrone" dell'euro, M.me Trichet, sia coinvolta nel finanziamento di ONG che si occupano della "solidarieta'" al popolo palestinese, non parrebbe dunque cosa del tutto secondaria. Quanto agli aiuti USA, essi sono molto piu' trasparenti, poiche' vengono erogati direttamente per pagare gli stipendi dei funzionari palestinesi e sopperire alle carenze endemiche della sanita' locale che - detto per inciso - funziona a pieno ritmo solo dove ci sono Stella di Davide e Rombo (?) rossi; essendo la Mezza Luna Rossa un'organizzazione che si occupa dei soli musulmani; come "religione di pace" comanda, naturalmente. E l'Occidente, al solito, ci fa la figura del coglione.

30 commenti:

Anonimo ha detto...

solidaristica dei Fratelli Musulmani, a cui Hamas aderisce

questa mi è nuova...

La EU stà pagando l'elettricità in primis..

Ciao Sauro

Zagazig

Lo PseudoSauro ha detto...

Ciao Zag. Come ti e' nuova?

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/02_Febbraio/10/pisanu.shtml

Lo sanno anche i sassi. Se Magdi Allam non ti piace te ne posto qualche altro: va bene IndyMedia?

Non mi risulta che la UE si faccia carico di pagare le bollette dei rispettivi stati membri. E' un fatto politico-sociologico - ma anche psichiatrico -.

Nessie ha detto...

Hanno già perdonato lo sfascio delle ambasciate e li hanno puniti...pagando. O meglio, allargando i cordoni della borsa. Sono costernata. Passi per un'Ue codarda, ma cogliona poi! Ci ammazzano. E noi paghiamo. Ho aggiornato anch'io con un corsivo al vetriolo. Sorpresa ;-)

Lo PseudoSauro ha detto...

Nessie: adesso arrivo. A questo punto non si puo' piu' parlare di codardia, ma di "disegno intelligente" o "intelligenza con il nemico"... insomma s'e' capito o no che ci stanno vendendo anche le mutande?

Bisquì ha detto...

Non mi risulta che abbiano spese di elettricità, mi sembra che Isdraele non emetta fattura per l'energia erogata. Mi informo meglio ma sono quasi sicuro.

Nessie ha detto...

Ma sì che l'ho capita, perbacco! Per questo mi ci arrabbio. E anche la Danimarca ha già archiviato le bandiere bruciate e il boicottaggio.

Anonimo ha detto...

Israele ha bloccato i trasfeirmenti Bisquì.
Hanno spese di elttricità: la EU si è impegnata a dare soldi per elettricità, per gli stipendi dei poliziotti e per i progetti direttamente gestiti dalle U.N. .

Pseudo ho letto il link...non lo sapevo.
Più in generale, in politica si disegnano strategie e si fanno delle previsioni.

I soldi che ha deciso di dare la U.E. non andranno al fondamentalismo ma alla sussitenza minima dei palestinesi.
Mi levate una curiosità?
Qual'è la vostra ricetta per la Palestina su di un periodo medio di tre anni ricordando che c'è Israele da non lasciare sola e diversi interessi politico-strategici nell'area mediorientale?

Zagazig

Lo PseudoSauro ha detto...

Zag: la ricetta liberale basata sulla competizione sarebbe: "sbrogliatevela senza la mamma". La mia, che sono liberale solo a meta' sarebbe: "vi aiuto se fate i bravi". Tu cosa dici, sono disumano?

Quanto al bersaglio a cui arriveranno gli aiuti: vedremo. Fin'ora sono serviti solo in minima parte alla popolazione. Ma tu l'hai visto o no come vive? E lo sai o no quanti soldi sono arrivati nelle tasche della vedova inconsolabile e dei suoi eleganti amichetti? Per non parlare di quello che si vanno a comprare in Egitto anche ora...

Fossi in Israele, altro che la luce gli taglerei... lo stato non lo vogliono perche' fa troppo comodo la situazione attuale, con la comunita' internazionale che fa gare di solidarieta'.

Pero' i cattivissimi USA di cui bruciano le bandiere mantengono in piedi le infrastrutture e fanno da prestanome ad Israele che se si sapesse che aiuta sottobanco perderebbe la faccia.

Lo PseudoSauro ha detto...

Senza dire del fatto che se fosse vero che i nostri attentati "fascisti" furono opera dei pacifici trasportatori di esplosivi palestinesi, li impiccherei uno ad uno ai lampioni di Piaza Maggiore; loro e i loro amici italiani. Io l'ho schivata per un pelo, ma qualche mio conoscente no. Al mondo si puo' scegliere chi aiutare, ma aiutare gente cosi' sarebbe da deficienti.

Perla ha detto...

Ma tanto se in Italia "piove Berlusconi ladro!" per i Palestinesi e' sempre Israele il reo della condizione di vita nella quale si trascinano.

Tu dici che dovrebbero essere lasciati a nuotare da soli o affogare?

Ciao Sauro :-)

Perla

eudora ha detto...

Bah, ma come abbiamo fatto a ridurci ad un tale stato di coglioneria?
Vogliamo proprio ritrovarci con un minareto ne c**o (grande Nessie, che hai coniato questa espressione)?

eudora ha detto...

OT: Nessie, non vedo nulla sul tuo blog, i tuoi posts si sono smaterializzati.

Nessie ha detto...

Eudora è quel che ho notato anch'io. Sauro, ma che razza di mistero informatico è? Sono già entrati in funzione i pirati della Malaysia? Ho il blog vuoto e tutto smaterializzato di scritti. Sai se stanno ristrutturando i blog quelli della CdL?

Eleonora ha detto...

E' coglioneria e basta. E proprio non lo capisco il motivo per cui ci si è ridotti in questo modo.

Lo PseudoSauro ha detto...

Perla: se fossi "liberale" dopo 30 anni di salassi economici a favore della causa e senza che questa si fosse degnata di ascoltare i miei consigli farei ben di peggio. E ti diro' di piu', se fossi in Israele il problema sarebbe risolto da almeno un decennio.

Eudora: quella del minareto la raccontavano in Libano i cristiano-maroniti. Dicevano che ognuno e' un ca*** in cu** alla civilta' e percio' la civilta' se ne tiene lontana; lei, ma non noi che siamo gai.

Lo PseudoSauro ha detto...

O sauri di poca fede il blog e' a posto.

Nessie: non e' che qualcuno in famiglia ti ha fatto uno scherzo?

eudora ha detto...

Pseudosauro: questo non lo sapevo. Grazie.

Anonimo ha detto...

si Sauro..ma tu non mi dici una strategia...se si lasciano alla fame i palestinesi secondo te che succede?

Zagazig

Anonimo ha detto...

Scusa Zag ma perche ti scandalizzi se l'Europa non dovesse versare l'obolo, mentre l'Arabia Saudita che galleggia sul petrolio e' ben tirchia con i suoi fratelli.
Inoltre anche dopo lo Tsunami l'Occidente si dimotro' molto piu' solidale e impegnato verso le popolazioni colpite in gran parte mussulmane, mentre i paesi Arabi e soprattutto del golfo Persico non brillarono per generosita'.
Il voler continuamente trovare nell'Occidente l'unico colpevole significa intrisecamente anche dotarlo di una moralita'e cultura superiore rispetto alle altre a cui tu non chiedi nulla e neanche ti attendi nulla. Ed e' questa secondo me'la chiave di interpretazione del pacifismo, non e' rispetto ma supponenza.

Paoletto

Lo PseudoSauro ha detto...

Zag: la vogliamo vedere in modo pragmatico alla Lenin o alla Stalin? Secondo me succederebbe che i palestinesi che - detto per inciso - sono 4 gatti manderebbero a spigolare i propri dirigenti e troverebbero un accordo con Israele. Quei pochi che ho conosciuto io con gli israeliani andrebbero daccordissimo, ma l'educazione che ricevono e' tesa ad esasperare l'odio atavico che - va detto - e' principalmente d'origine religiosa. E poi saprai perfettamente che i "collaborazionisti" li fanno fuori da quelle parti; non come da noi. Comunque andasse si dovrebbe rigraziare il sig. Arafat che ha rifiutato tutte le proposte messe sui tavoli internazionali; il che ha fatto perdere anche a noi un sacco di tempo e di denaro. Il tutto per un numero di persone che e' di poco superiore agli abitanti di un nostro paesino di campagna. Dire che questa storia e' stata sopravvalutata e strumentalizzata a fini politici sarebbe dire tutto. Il buon Jozif ne ha fatti crepare dieci milioni per fame; non si sarebbe preoccupato molto per pochi rompiballe internazionali. In tutto cio' manca palesemente il buon senso; e da una parte sola. Ma tanto ci pensera' l'Iran che non si fa di questi problemi.

Lo PseudoSauro ha detto...

Paoletto: detto da un amico che in Arabia Saudita ci va spesso: gli arabi veri sono proprio tirchi; tirchi e razzisti; anzi: tirchi razzisti e furbi. Del resto sono sempre stati i migliori negrieri e tutt'ora i lavoranti stranieri li trattano peggio che gli schiavi. Figurati che importa loro se ne muoiono un po'... anche fossero musulmani sono sempre di seconda scelta per loro.

Anonimo ha detto...

Non pensavo che Stalin avesse tanto credito presso di te Pseudo...:-)...
In realtà tra i tanti morti da lui causati vanno 'messi' anche i due milioni di russi impiegati per riprendersi Stalingrado e mettere in ginocchio i nazisti (se Hitler fosse andato a prendersi il petrolio in Cecenia ora forse la storia sarebbe diversa) a vantaggio di tutti. Cmq Stalin fortunately non ce ne sono più.

Non penso sia così semplice in Palestina. Paoletto io non mi scandalizzo cerco di prevedere scenari.
Uno di questi è il kaos.
Con una Palestina alla fame (più di quanto lo sia già ora) e non monitorata avremmo più kamikaze, più Al Qaeda, più instabilità.
Più insiscurezza per Israele e per in sotri interessi che cmq sono anche in Medio Oriente.
C'è poco da fare.

Zagazig

Lo PseudoSauro ha detto...

Zag: se Stalin non va bene parliamo di Lenin... che e' ancora attuale dalle tue parti. Queste sono le soluzioni storicamente adottate dalla tua "cultura", non dalla mia. Secondo te se mi avessero sterminato la famiglia come e' accaduto a tanti coloni israeliani che farei? Un bel giorno uno se ne va a lavorare e quando rientra a casa si trova i pezzi di moglie e figli sparpagliati per la casa... non c'e' contenzioso territoriale che giustifichi questa barbarie. E dev'essere una "cultura" assai strana quella che fa gioire la gente per un simile abominio. E poi si dovrebbe anche pagare chi fa e chi plaude a queste cose? Ma Stalin sarebbe stato anche troppo buono; lui lo fece per il tuo stesso ideale, non in quanto sanguinario assassino; dicono che pianse per mesi... Non c'e' niente da fare: con certe "culture" dialogare non serve a niente, figuriamoci pagare...

Anonimo ha detto...

..Pseudo tutti hanno da recriminare..è quando si passa dalle recriminazioni alla ricerca di soluzioni che si fanno passi in avanti...

Zag

Lo PseudoSauro ha detto...

Zag: e' un'ottima riflessione la tua. Ma esistono dati culturali oggettivi che quindi non possono essere relativizzati. L'unico strumento di ritorsione pacifico prima di passare a vie di fatto e' sempre quello economico. Se si rinuncia a questo strumento di passi avanti non se ne fa. Si legittima una situazione e se ne procrastina ogni soluzione. Ma sei sicuro di essere comunista?

Anonimo ha detto...

...eheheheh...:-)..
Zagazig

antiEUropeo ha detto...

Eh...non ci sono più i comunisti di una volta.
Purtroppo o per fortuna?
Vantaggi e svantaggi, presumo.

Anonimo ha detto...

Great work!
[url=http://ldfkqmvt.com/fkor/torg.html]My homepage[/url] | [url=http://dodpfeyy.com/risr/rybl.html]Cool site[/url]

Anonimo ha detto...

Great work!
My homepage | Please visit

Anonimo ha detto...

Well done!
http://ldfkqmvt.com/fkor/torg.html | http://odyhjqot.com/khhk/humo.html

 
SauroModified on byLo PseudoSauro
Le immagini e i marchi su questo website appartengono ai rispettivi proprietari.I commenti ai rispettivi autori.