Lo PseudoSauro

"Col negare il mondo economico come quello che determina la vita, cioè come un destino, se ne vuol contestare il rango, non l’esistenza" J. Evola

Lo strillo del sauro

Se ti interessano le ultime notizie sul NWO (che non esiste) fai click sul countdown appena sopra.

I commenti saranno disattivati a causa dell'impossibilita' di curarne la gestione.
Il sauro apologizza (ormai si dice cosi') per l'inconveniente.
Chi volesse contattarlo usi il mail link sulla destra (ovviamente) e si armi di certosina pazienza. :-)

14 dicembre 2005

Caso Fiorani

Vedasi il caso Fazio, "Poteri forti" et cetera.... morale della storiella: chi vuole nazionalizzare va in galera. Le Istituzioni internazionaliste contro quelle nazionaliste. La UE non c'entra niente? Questa e' roba da colpo di stato, cari miei...

Aggiornamento

E' notizia di oggi che Trichet attacca Fazio...

34 commenti:

cooper ha detto...

?Scusami ma qui si parla di cose che vanno al di là del buon gusto..come fai a risolvere il tutto come un problema di nazionalizzazione ?

ArmatexOn ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Lo PseudoSauro ha detto...

Ti rispondo subito. Gli affari sporchi in Italia li fanno tutti: da destra a sinistra. E questo perche' il sistema e' talmente infognato che non si puo' fare altrimenti. Quando qualcuno cerca di cambiarlo lo mettono sotto inchiesta. Craxi: chi era costui?

Processi interminabili per fiaccargli il morale, lo mettono alla gogna pubblica prima della sentenza a monito per chi ci riprovasse.

Detto questo e, a meno che non si creda realmente che da una parte c'e' la virtu' e dall'altra il vizio, chi viene inquisito ed arrestato non e' MAI riconducibile allo schieramento dei "virtuosi", a parte qualche rarissima eccezione che si risolve sempre nell'arco di qualche mese, e che quindi da raramente adito al linciaggio morale, quando non fisico, che subisce regolarmente la parte avversa.

Ma ormai i giochi si fanno a Bruxelles, si sa, dunque si gioca su piu' tavoli contemporaneamente. Qualcuno cerca, con i soliti mezzi, di contrastare l'europeismo della bonta', del mercato "libero", ed "imparziale", che ci si accorge immediatamente di ogni piu' piccola magagna che, per altro, e' prassi comune anche "oltre cortina".

Bada che con questo non intendo difendere Berlusconi contro Prodi, in quanto entrambi hanno rinunciato entusiasticamente alla sovranita' nazionale ed alle sue prerogative. Quindi intendo riferirmi a qualunque "entita'", materiale od immateriale, osi opporsi alla Confraternita dei Frati Piagnoni di Bruxelles.

Certo che il "consumatore" avrebbe di che guadagnare dalla libera competizione bancaria, considerati gli alti costi italiani, ma si dimentica che nel frattempo il sistema nazionale andrebbe beatamente a puttane, come chi non ha il prosciutto sugli occhi puo' gia' notare. Fazio - Fiorani: stessa roba. E non mi si venga a dire che Fazio sarebbe "moralmente" inferiore a chi per l'ideale internazionalista s'e' venduto la mamma ed ora si vorrebbe vendere anche i beni di famiglia; che, detto per inciso, non sono solo suoi, ma anche miei e di tanta altra gente cui la nuova "collettivizzazione" non andrebbe molto a genio. Se ate sembra una cosa normale in una democrazia rappresentativa...

Monsoreau ha detto...

Lo stesso gup che lasciato libero il "guerrigliero" Daki, mette alle sbarre Fiorani.
Evidentemente lo considera più pericoloso del primo per la sicurezza pubblica.

E, che strano, le truppe togate si muovono, ciclicamente ... sotto elezioni ...

E quante volte mandati di arresto hanno rovinato la carriera politica di persone (anche suicide) per poi rivelarsi inconsistenti ?

E, infine: chi ancora presta credito (se non quando si intravvede un interesse ideologico) ai provvedimenti di questa magistratura ?

Monsoreau ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Lo PseudoSauro ha detto...

Naturalmente ho glissato sul fatto "trascurabile" che un presunto tarrorista non verrebbe considerato pericoloso, mentre un banchiere si'. Decisamente quest'andazzo sta cominciando a stancarmi.

Anonimo ha detto...

Ho l'impressione che la magistratura a certi poteri forti farà 'un culo' così d destra o sinistra che siano.
Quando è guerra è guerra.

Zag

ArmatexOn ha detto...

Cosi van le cose alla procira di Milano che e' passata daaai dipietro Colombo, alle Bocassa-ini Colombo, alle Forleo/Colombo.
Prima o poi qualcuno ci dovra mettere mano da quelle parti

Anonimo ha detto...

ma cambi arma ogni giorno?....:-)

Z

Lo PseudoSauro ha detto...

Zag: come spiega bene Arm nel suo ultimo post, i "poteri forti" sono il vero conflitto d'interessi. Siccome questo pare teso a salvaguardare il previlegio e lo statalismo (che non e' sinonomo di nazionalismo), secondo te di che "colore" sono? Bada bene che non e' per fede cieca che faccio quest'considerazione; mi limito ad osservare che da 15 anni "qualcuno" e' inquisito per reati che vanno dal peccato originale in avanti. A chiunque verrebbe il sospetto che vi sia una qualche coincidenza d'interessi tra una parte politica e i suddetti. Ma cio' che piu' conta e' che la sicurezza del Paese e' considerata "sacrificabile" dagli stessi pubblici ufficiali (ne hai presente il significato?) che si ergono a paladini della legalita'. Quando la gente comincera' a svegliarsi questi signori verranno inseguiti e presi a calci in culo, anche se cio' e' pratica barbara e disdicevole.

Lo PseudoSauro ha detto...

E' un guerrafondaio come chi scrive :-) dopo le lezioni di arti militari che ci vengono dall'oriente abbiamo deciso di passare all'arma bianca per par condicio.

Nessie ha detto...

Mamma mia! Pare quasi una scimitarra! :-) Chissà se la vede la Clementina da Lecce!

Lo PseudoSauro ha detto...

Nessie: e' il gladio di Giulio Cesare. Honni soit etc. sia per il gladio che per Cesare.

Nessie ha detto...

Ah ho capito! per difendere quest'Italia ci vuole una Gladio (Cossiga docet)

Lo PseudoSauro ha detto...

Attenta a cio' che dici perche' ti deportano in Finlandia per rieducarti alla bonta' universale, e poi ti fanno il consueto autodafe' con pubblica abiura; magari sull'isola dei famosi o al grande fratello.

Anonimo ha detto...

Viva la Rivoluzione allora!!!...:-)
Poi ve la prendete con Bertinotti che è così mite. Magari si potessero fare a calci in culo le rivoluzioni.

Molte coincidenze non fanno una certezza però. Oggi non mi sento in grado di dare un giudizio sull'ultima iniziativa giudiziaria della Forleo. Certo non mi sento di dire che Fiorani sia un eroe della patria. Tu, a futura memoria, potresti affermarlo già ora con assoluta certezza?
Ti invidio

Zagazig

mi leggero il post dell'armigero...io sono obiettore di coscienza cmq quindi i calci in culo come arma mi vanno bene...:-)...

Lo PseudoSauro ha detto...

Zag: anche se sei un obiettore di sinistra mi sei simpatico, perche' hai qualche dubbio. Basta poco per fare felici i fascisti-xenofobi.

Certo che Fiorani non e' un'eroe. E' uno che gioca la sua partita con le regole che ci sono. Chi le ha fatte le regole? Berlusconi? Ma se fa di tutto per cambiarle... evidentemente le ha fatte qualcun altro; qualcuno che non vuole che siano cambiate. Devo essere piu' esplicito?

Quanto alle rivoluzioni, temo che qualcosa avverra', perche' l'esasperazione e' tanta. Dovesse esplodere qualcosa in Italia, i GIP (o GUP) politicizzati avrebbero bisogno di ben piu' di una scorta, senza considerare che anche la polizia non ne puo' piu' nemmeno lei, ma ormai sono i magistrati a fare i poliziotti, e questi devono solo andare in piazza a farsi prendere a sassate; e guai se reagiscono.

Concludiamo in bellezza con la UE che ci regala benessere e sicurezza da che e' sorta dalla spuma dei cervelli europei, e il cocktail e' bell'e' pronto.

Credimi, l'ultimo problema e' Berlusconi e il suo conflitto d'interessi. I "conflitti" saranno un po' piu' concreti anche se piu' fumosi.

ArmatexOn ha detto...

interessante scambio fra il sauro e zag, che pure a me sta simpatico perche denota una capacita di accettaziane ad una giusta critica ed esprime dubbi non solo certezze.
Naturalmente la logica stringente del Sauro rende la vita difficile, e si sa, tanti preferiscono facili scappatoie consolatorie.
arm

Lontana ha detto...

Ho letto con interesse lo scambio tra voi. Non ne so niente della vicenda Fiorani e, a dir la verità, non ho neanche tanta voglia di leggere la storia sul corriere come per Fazio. Non ci capisco molto dunque ringrazio lo Pseudo sauro che ha avuto volgia di parlarne. Ormai io non ci credo più a questi arresti. É da quel dì che la magistratura, specie quella milanese ha perso ogni credibilità.
E poi...la Forleo!!!
Bello lo spadone!!!

Lo PseudoSauro ha detto...

Grazie ai sauri e alle altre bestie. Nemmeno io so molto su Fiorani che, per cio' che mi riguarda, potrebbe essere anche un pericolisssimo delinquente; ma vogliamo paragonarlo ad un tizio che va ad addestrarsi in Afghanistan e gira per l'Europa parlando di bombardamenti? Non m'interessa, e non mi appartiene, l'ideologia che partorisce simili abomini, ma ho l'impressione che cio' somigli molto al Terrore della Rivoluzione Francese. Certo non si ghigliottina nessuno, ma come dice bene Tocqueville, le "democrazie senz'anima" usano colpire altro che non il corpo. Anche se non escludo che in un prossimo futuro la cosa possa peggiorare. Questo modo di ragionare, e di agire, non e' solo il prodotto di una cultura minoritaria nella sinistra; e' l'ossatura della sua politica. La sinistra ha vinto mettendo in galera gli avversari: colpevoli o innocenti che fossero. Altro che Berlusconi che non ha fatto arrestare nessuno, ne' avrebbe potuto, vista la "cultura" imperante.

Anonimo ha detto...

Se la pensassi come te sarei già sulle montagne col moschetto...:-)...

Zagazig

Lo PseudoSauro ha detto...

Zag: non e' un'eventualita' tanto remota se andiamo avanti di questo passo. Ci sono gia' tutte le avvisaglie e molta gente non si sente rappresentata ne' da destra ne' da sinistra.

Perla ha detto...

Ciao, Sauro mio! :-) (si fa per dire, naturalmente)
solo un saluto.

E intanto prepariamoci a vedere un Italia sul lastrico con tutti quei, sempre di meno, investitori esteri che ritirano i loro capitali.

Perla

Lontana ha detto...

Scusa Sauro, mi piacerebbe, anche se non c'entra con questo post, che tu rispondessi sotto ad Alpat. Perché era una discussione che mi interessava e non ricordo più molto bene le fasi storiche...
Però ricordo bene che Mussolini e Nenni erano compari...

Lo PseudoSauro ha detto...

Lontana: come no? Mussolini e Nenni erano entrambi socialisti. M fu direttore dell'Avanti! (quotidiano socialista), fu uno degli strateghi della "settimana rossa" (la sommossa socialista che avvenne all'inizio del secolo) e fu proprio dopo il fallimento di questa esperienza, nonche' il conseguente bagno di sangue, che decise di fondare il fascismo proprio perche' acquisi' la consapevolezza che la lotta di classe rischiava distruggere la societa' preesistente. Al contrario di cio' che fece Nenni, M salvo' la ghirba al vecchio compagno in piu' di un occasione, mentre N, all'avvenuta esecuzione del dittatore, titolo' sul suo giornale "Giustizia e' fatta". Anche Hitler si dichiaro' socialista fino alla fine dei suoi giorni. Senza parlare della RSI che, dopo il "tradimento" della monarchia fu il primo socialismo "reale" che si ebbe in Italia. Quelli italiano e tedesco furono socialismi "anti-marxisti" su base etnica o nazionale, ma derivarono tutti dal socialismo bianco. Vorrei vedere che si negasse ancora questa verita' storica...

Lo PseudoSauro ha detto...

Per tornare al topic: la discesa in campo di Trichet contro Fazio, come la interpretate?

ArmatexOn ha detto...

Lo dico io come la penso:
Il Trichet che da buon francese gli stava bene la politica protezionistica localista di Fazio, perche in Francia fanno anche peggio, ha tentato fare il furbo scaricando sempre sulla responsabilita del governo italiano il riformare per legge Bankitalia e defenestrare Fazio.
Arriva Tremonti alla ecofin e gli dice:"caro Trichet, tu dici che siamo noi governo a dover intervenire, pero dici anche che il governo deve lasciare indipendente il governatore di Bankitalia, non ti sembra di giocare al pesce in barile? Perche vedi, se noi governo interveniamo tu de i tuoi burocrati direte che il governo agisce contro la indipendenza della autority sulla finanza, e quindi delegittimate il governo e Fazio avra giusto modo di portare a sua discolpa l'atteggiamento della BCE e di tutti i governatori che ne fan parte, se il governo non interviene la colpa e' del governo.
Caro Trichet, gli ha detto Tremonti, prendi una posizione chiara perche se non lo fai, dovremo fare una campagna informativa sulla tua scorretteza e inadeguatezza come governatore centrale.
E allora il trichet per salvare il culo ha preso posizione.

Lo PseudoSauro ha detto...

Mi sembri piuttosto informato, Arm. Puo' darsi che sia cosi', ma Trichet e' la BCE e questa e SM € in persona... siamo sicuri che Tremonti abbia tanta influenza? Non dico che non sia stimato; lo sanno tutti, ma Trichet gode di una posizione "piuttosto" stabile. Cio' che vedo io e' che in Italia sia destra che sinistra attaccano Fazio che a sua volta e' attaccato allo scranno quanto l'ostrica allo scoglio e con insolita pervicacia. Siccome quando destra e sinistra sono d'accordo su qualcosa sento puzza di bruciato e mi sembra che si tratti di una lotta tra "libero" mercato finanziario europeo e protezionismo nazionale, quando vedo il presidente della BCE scendere in campo, e per la prima volta, a sostegno della Strana Alleanza mi pare di vedere confermata la mia ennesima teoria complottistica. Il punto, pero', mi sembra il seguente: la "resistenza" di Fazio che senso ha?

ArmatexOn ha detto...

ma andiamo per paicere, a dai

ArmatexOn ha detto...

lo capisce pure un bimbo

ArmatexOn ha detto...

Che tremonti fosse per riformare drasticamente bankitalia e Fazio e' storia vecchia di 4 anni, fu anche licenziato per questo. Che trichet fono a prima dell'ultimo meeting europeo era per Fazio era nota anche ai sassi, che subito dopo la riunione cui partecipavano tutti i ministri economici e trichet e il trichet fu attaccato sia per l'aumento dei tassi di sconto sia dagli olandesi tedeschi e inglesi su questioni interne lo sanno le pietre, che Tremonti abbia una grandissima credibilita internazionale e di dominio publico.
E per favore.
smettiamola di affezianarci alle nostre teorie, la realta e cose diversa

Lo PseudoSauro ha detto...

Arm: mi cospargo il capo di cenere...

Lontana ha detto...

Grazie P.Sauro,
per la spiegazione che ho letta anche nel blog di alpat.
Mi ci sono anche un po' arrabbiata col camelot..

Lo PseudoSauro ha detto...

Lontana: questi geni non capiscono che nessuno vuole tornare al fascismo. Si vuole ripristinare una verita' storica che e' stata manipolata. Se poi chi si scaglia contro il F e' un ex dirigente di AN che, detto per inciso, ha un suo esponente Ministro che ha militato nella Repubblica Sociale e non se ne sente ancora pentito, il notare che c'e' una certa confusione mi sembra il minimo. Tanto la dittatura arrivera' lo stesso con sigle nuove e modalita' nuove: come e' sempre accaduto; si guarda indietro e poi il nemico lo si trova davanti.

 
SauroModified on byLo PseudoSauro
Le immagini e i marchi su questo website appartengono ai rispettivi proprietari.I commenti ai rispettivi autori.